Maturazione del Microbiota fattori esteri che potrebbero portare conseguenze negative in età adulta.

Febbraio, 2021

Un team di ricercatori del Dipartimento di Pediatria dell’Università di Chicago, in una recente revisione della letteratura, ha fatto il punto sullo sviluppo del microbiota nel corso della vita e su come esso possa influenzare la crescita di altri organi.

L’articolo evidenzia l’ipotesi che esistano delle finestre “critiche” nella maturazione del microbiota dove fattori esterni che favoriscono una disbiosi (es. terapia antibiotica) possono portare a conseguenze negative durante l’età adulta, come peggiori performance cognitive o locomotorie.

Gli autori propongono anche l’idea che il microbiota debba essere inteso come un apparato, ovvero un gruppo di organi che lavorano insieme come un sistema biologico per svolgere una o più funzioni, fondamentale per una maturazione corporea appropriata e per il corretto sviluppo del Sistema Nervoso Centrale e del Sistema Immunitario.

Infine, viene sottolineata la necessità di eseguire ulteriori ricerche su larga scala per studiare le differenze del microbiota di soggetti sani rispetto a soggetti con differenti patologie e per fare luce sul contributo delle specie non batteriche che compongono il microbiota (es. funghi e virus).

Link all’articolo originale: https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/33307032/